Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 21 ottobre 2011

è stato un evento straordinario,chiediamo lo stato di calamità naturale

questo è il solito e classico commento della classe politica e amministrativa dei vari comuni,regioni italiani.Come da istruzioni d’uso del manuale del buon politico, le prime reazioni non sono autocritiche costruttive e quindi anche accettabili, ma scaricabarili su barili…barili di fandonie per non infangare il proprio operato.

io penso che gli eventi straodinari sono ben altri che temporali o rovesci pur violenti che siano.

io penso che dietro questi eventi ci sia l’ immenso sfacelo idrogeologico che l’uomo e solo lui sta procreando in nome del progresso

E NIENTE ALTRO…. altro che eventi naturali

  • progresso vestito da cemento dilagante,imperversante ed inarrestabile
  • progresso vestito da disboscamenti selvaggi
  • progresso vestito da inquinamento killer per la natura
  • progresso vestito da strade ,superstrade,iperstrade a 30 corsie per scaricare i gas delle 5 auto per nucleo famigliare che non vogliono lasciare i loro passeggeri a non piu’ di 50 metri  dalla loro destinazione
  • progresso vestito da centri commerciali ormai così densi,che li fanno pure confinanti
  • progresso fatte di capannoni,di sequele di case, villette a schiera in cartongesso ,sfitte ed in attesa di ,ormai rari,clienti
  • progresso fatto di parcheggi qui,la,sopra e sottoterra.
  • progresso che uccide artigiani,negozietti,lavori e tradizioni…tra dieci,venti anni..nessuno saprà piu’ nemmeno fare il pane,risuolare una scarpa,riparare un frigorifero,coltivare,allevare…ma solo importare cose belle e pronte ,perchè impiccati dalla logica commerciale e dalla volontà delle nazioni “forti”.
Un albero trattiene metri cubi interi con le sue radici,tanti alberi  fermano e fissano una collina
L’alveo di un fiume pulito e non massacrato di rifiuti,cave e quant’altro, trattiene il suo fiume
Delle reti fognarie pulite e controllate fanno scaricare metri cubi di acqua torrenziale
Un attento rispetto delle emissioni non distrugge intere foreste e non causa tumori o patologie infantili
Ma queste sono cose inutili per i nostri cari amministratori davanti ai LORO EVENTI STRAORDINARI E ALLE LORO RICHIESTE DI RIMBORSI PER CALAMITA’ NATURALI (che lo facciano per questo??)
il Progresso conta e rendiconta di più,finchè la Natura ,stanca,sfibrata,maltrattata…sistemerà una volta per tutte questi bilanci.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: