Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 7 luglio 2014

La Ipominerillazione dei denti  sta compiendo danni importanti ai bambini .Se non curata adeguatamente provoca carie dentali proprio nel momento dello sviluppo infantile.Negli ultimi 5 anni le carie nei bambini sono aumentate del 15% in Italia e un bambino su cinque viene colpito da una lesione traumatica dei denti permanenti prima di lasciare la scuola, con una prevalenza che varia dal 10 al 51 per cento.

Ma cosa e’ la Ipomineralizzazione o MIH?

L’ipomineralizzazione è un difetto qualitativo dello smalto. I denti interessati mostrano zone di demarcata opacità di colore bianco-giallo o giallo-marrone;

MIH

MIH

più il colore è scuro, minore è la durezza dello smalto e quindi maggiore sarà la sua porosità. Inoltre anche l’ampiezza dell’opacità è importante, in quanto se ampia meno di 1 mm non viene considerata rilevante.Ovviamente, un altro fattore importante da considerare è il numero dei molari e incisivi permanenti coinvolti: maggiore è il numero più severa è l’MIH.

Le aree di ipomineralizzazione lieve si manifestano unicamente con un cambiamento di colore, mentre quelle moderate con una perdita di smalto. Nei casi di MIH severa, la perdita di tessuto riguarda anche la dentina. Le lesioni tendono ad aggravarsi nel tempo ed i molari vanno precocemente incontro al cosiddetto “post-eruptive break-down”, ossia a delle fratture dello smalto che espongono la dentina facendo sì che i denti interessati rapidamente vadano incontro a carie.

Carie derivata da MIH

Carie derivata da MIH

E’ per questo motivo che il post-eruptive break-down viene frequentemente confuso con una lesione cariosa.

Negli ultimi 10 anni si è passati da un’incidenza del 4% all’attuale 40% dei bambini visitati dall’odontoiatra.

Da cosa e’ causata?

Le ipotesi sulle possibili cause dell’MIH sono numerose, ma non ancora certe. Tra le più discusse ci sono le malattie verificatesi entro i primi 3 anni di vita (asma, infezioni del tratto respiratorio, otite media, tonsilliti, malattie esantematiche, etc.) ossia nel periodo di mineralizzazione dei primi molari e incisivi centrali permanenti.Quindi l’ambiente ,la qualita’ dell aria,l inquinamento atmosferico sono riconducibili a questa patologia. Come spesso,ripeto e ripeto nei miei post, il sistema globale sta creando sempre piu’ problemi e drammi ,soprattutto alle future generazioni.DITEGLI DI SMETTERLA a questi Capi di Stato sempre piu’ lanciati nello sfruttamento a tappeto del pianeta.

Inoltre negli ultimi tempi si sta indagando sulla correlazione tra l’MIH e l’utilizzo di alcuni antibiotici, tra cui l’amoxicillina. Oggi,per una qualsiasi sciocchezza si riempiono i bambini di antibiotici .

Cosa Fare?

Prima di tutto sarebbe opportuno far vivere i propri figli in un ambiente piu’ sano e meno inquinato,e se proprio non si puo’,almeno portarli spesso fuori dalle citta’,sempre piu’ “camere a gas”

Cercare di non farcirli di antibiotici per qualsiasi cazzatina,magari cercando di creare il normale livello di anticorpi con alimentazione appropriata ed attivita’ fisica.Quindi stop hamburger ,patatine e play station.

Ovviamente,ci sono i controlli dentali. Costano?Non potete permettervelo? Palle!!! Per il nuovo TV schermo ultrapiatto,il nuovo smartphone o la nuova macchinina , vi riempite di finanziamenti a 20 anni ,verooo??? Allora fatelo in primis per i vostri bimbi. Controlli,controlli preventivi. Bisogna riformare lo stile di vita e cercare di rompere quel maledetto cerchio che la globalizzazione ed il consumismo sfrenato ci ha calato addosso, modificando in peggio le nostre abitudini di vita,alimentari e sociali.

 

 

 

 

 

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: